Agenda degli eventi

La Giunta Regionale è nel pantano. Non possiamo attendere oltre

Presentata a Casal di Principe la mobilitazione straordinaria di tre settimane per dimostrare che “cambiare si può, se si vuole”Il Movimento denuncia la incapacità della Giunta a dare risposte e chiede l’intervento urgente al Consiglio Regionale, proponendo l’incontro al Commissario. Mercoledi 22 giugno ad Aversa la prima di una serie di iniziative Gianni Fabbris, in …

Leggi tutto

Presentiamo le tre settimane perchè cambiare si può

Il 21 giugno, nella giornata di avvio delle tre settimane in cui il Coordinamento Unitario chiama alla mobilitazione straordinaria per dimostrare che “Cambiare si può, se si vuole“, si tiene la Conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa alle ore 11 presso il Centro Don Milani alla NCO di Casal di Principe. Diversi i temi della Conferenza …

Leggi tutto

L’etica della lotta e la sceneggiata del potere.

Riflessioni di Gianni Fabbris nel suo 12° giorno di sciopero della fame Dedicate agli allevatori di Terra di Lavoro in movimento Ore 5,30 del 29 maggio 2022. Casal di Principe. Dodicesimo giorno del mio sciopero della fame…..Oggi è complicata, lo so: so che sarà dura e lo so dai segnali fisici che già al risveglio …

Leggi tutto

Francesco Geremia. Perchè sono qui

Francesco Geremia è il segretario generale della CNA Nord Campania, l’organizzazione sindacale maggiormente rappresentativa degli artigiani, Geremia partecipa a nome della sua organizzazione fin dalla prima ora parte del Coordinamento Unitario in Difesa del Patrimonio Bufalino e, nel quinto giorno di sciopero della fame, si aggiunge a Gianni Fabbris per affiancarlo in una giornata in …

Leggi tutto

Lettera aperta al vicepresidente, Fulvio Bonavitacola

scarica il pdf Caserta, presidio del Monumento ai Caduti. 5 maggio 2022 Il Coordinamento Unitario Salviamo le Bufale, si è battuto per ottenere il cambio della strategia con cui è stato affrontato l’obiettivo di eradicare la BRC e la TBC bufalina a partire dal 2014. Ha chiesto di passare dalla inefficace strategia della “terra bruciata …

Leggi tutto

Ciao Gaetano, la terra che hai amato ti accolga.

In memoria di un lottatore e dei suoi sogni. Grazie Gaetano per la tua ostinazione, retta e visionaria. di Gianni Fabbris Nella mia memoria in cui il tempo ha affastellato tanti, troppi ricordi fatico ormai a fissare in maniera netta le date, i volti e le emozioni. La prima volta che ho consociuto Gaetano Fortunato, …

Leggi tutto