Martedì 21 Novembre 2017
Canali in evidenza   Focus
movimento
 

Il sistema di Altragricoltura

Il Sistema di Altragricoltura è diretto e gestito dagli iscritti ad Altragricoltura CSA ed alle sue istanze confederate.
Altragricoltura CSA è partecipata  dai suoi iscritti che possono essere tutti i cittadini italiani avendo sottoscritto l'adesione tramite tesseramento ed è autogovernata secondo regole trasparenti e diretta da organismi democraticamente eletti secondo regole di autogoverno e con le modalità previste dallo Statuto.
Lo Sviluppo del Sistema di Altragricoltura è funzionale all'integrazione dei diversi piani su cui si esprime l'iniziativa in modo da ricomporre le pratiche, le iniziative di movimento e quelle sindacali per la Sovranità  Alimentare, rendendole fra loro coerenti, socializzandone i contenuti e le esperienze, sviluppandone il confronto e finalizzandone gli obiettivi.
A questo fine, Altragricoltura promuove ed associa sia Sindacati di Settore (per organizzare al meglio gli interessi di soggetti sociali omogenei), che Associazioni Territoriali, che  Associazioni di Persone ed istanze organizzate per supportare e sostenere l'intero Sistema e i singoli associati
Il Sistema di Altragricoltura, coerentemente, sviluppa e integra:
- iniziative di rete e di implementazione di pratiche attive
- iniziative di  movimento (vertenze, campagne, azioni di pressione e sensibilizzazione)
- iniziative di rappresentanza
In particolare per sviluppare e rendere effettivo l'esercizio della rappresentanza e la tutela dei diritti alle aziende ed alle persone, Altragricoltura promuove la costituzione di tavoli interprofessionali e di trattativa e proposta con le istituzioni anche per dare sbocco alle vertenze ed alle istanze di movimento, definisce accordi e partnerships e attiva sportelli di CAA, CAF, PATRONATO e di Assistenza legale e solidarietà.


Il sistema di Altragricoltura è, comunque, definito dell'Art 7 dello Statuto, che chiarisce:

Altragricoltura è il sistema unitario di rappresentanza dei contadini, agricoltori e allevatori, delle aziende agricole in qualunque forma costituite, dei concedenti di fondi rustici e di tutti coloro che operano nell’ambito e per lo sviluppo dell’agricoltura italiana.

Per i concedenti i fondi rustici promuove apposita Associazione nazionale.

Il Sistema è formato essenzialmente su base nazionale,regionale e provinciale, con denominazione rispettiva di Altragricoltura. Tutte le rispettive Strutture hanno apposito Statuto coerente con i principi del presente ed hanno autonomia giuridica, patrimoniale,funzionale. I rapporti sono regolati dallo Statuto.

Altragricoltura si articola e costituisce inoltre sindacati di settore produttivo, associazioni di scopo e di persone coerenti con i principi dello Statuto.

I sindacati di settore, di persone e di scopo hanno a loro volta articolazioni territoriali, regionali, provinciali o sub provinciali se necessari, nell’ambito delle Organizzazioni provinciali e regionali di Altragricoltura.

Altragricoltura può concedere la denominazione e il logo a specifiche realtà associative provinciali che in quanto tali e per loro specificità aderiscono all’Organizzazione Nazionale o rappresentano una organica articolazione territoriale di Altragricoltura

Il sistema confederale, così costituito e configurato, fa propri ed attua i principi del federalismo cooperativo e solidale territoriale ed i valori e gli scopi comuni e condivisi, stabiliti dal presente statuto

In ogni regione,provincia o sub provincia non vi può essere più di una Organizzazione con la denominazione di Altragricoltura, eccetto casi particolari unitariamente condivisi e autorizzati dalla Direzione Nazionale.

L’adesione ad Altragricoltura avviene mediante tesseramento a partire dalla sede territoriale più prossima, o sindacato di settore, o associazione di persone, unificato e organizzato a livello provinciale.

Il sistema Altragricoltura Pertanto è costituito da:

  • Altragricoltura,Nazionale,Regionale,Provinciale o altre forme Associative che espressamente aderiscono, di carattere zonale o territoriale, in territori omogenei come individuati storicamente;

  • Sindacati o Associazioni omogenee sub territoriali o nazionali per settore produttivo;

  • Associazioni omogenee sub territoriali o nazionali di persone per scopi più generali aventi per oggetto l’agricoltura,l’ambiente, il territorio, come le donne,i giovani, gli anziani ecc.

  • Istituti, Società, Organi tecnici e di ricerca, Associazioni di scopo direttamente promossi, anche in convenzione e protocollo d’intesa con altre Organizzazioni con affinità di principi

Esse nell’operare nei rispettivi ambiti, con propri statuti e con la predetta autonomia giuridica, amministrativa, patrimoniale e finanziaria compartecipano all’attività economica più generale di Altragricoltura,sia tramite tessere individuali di appartenenza, adesione collettiva e utilizzo unificato dei servizi preposti, rinviando a un successivo e specifico regolamento la completa e più chiara disciplina di tale compartecipazione.

Altragricoltura persegue l’obiettivo della distinzione tra le funzioni di rappresentanza e governo confederale, attribuite agli organi elettivi che la esercitano nella loro collegialità e la responsabilità della gestione delle politiche e dell’efficienza delle strutture che è attribuita a dirigenti indicati e nominati dagli organi stessi, specificamente mediante la costituzione di Coordinatore e segreteria o un Segretario e un segretariato.

Il sistema confederale, così costituito e configurato, fa propri ed attua i principi del federalismo cooperativo e solidale territoriale ed i valori e gli scopi comuni e condivisi, stabiliti dal presente statuto."

 

Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Iscriviti alla Newsletter

+