Il 28 febbraio 2011 iniziò una devastante alluvione che in tre giorni mise in ginocchio le TerreJoniche di Puglia e Basilicata. Sette anni dopo, dopo altre due pesantissime alluvioni, sette morti, oltre un miliardo di euro di danni, le frane, la neve e il gelo che hanno dato un colpo pesantissimo all'agricoltura, la Comunità degli alluvionati insieme ad Altragricoltura, alla Rete dei Municipi Rurali chiamano ad una mattinata di mobilitazione, ricordo e proposta.

Vedi l'articolo sul Magazine Perlaterra

Vai alle pagine col programma e i documenti sul sito del Comitato TerreJoniche


 

Sovranità Alimentare. Ora!

 
VEDI LE INIZIATIVE

Movimento Riscatto

 
INIZIATIVE